La poesia di Benito D’agnano

Di Francesco Galasso

Benito D’Agnano un grande della poesia odierna, ben 12 pubblicazioni, ogni suo componimento non lascia mai indifferente. Un autore che ha fatto della bellezza una delle sue ragioni di vita, ma la sua grandezza, come spesso accade, è percepita da pochi. Purtroppo il fuoco della poesia passa spesso inosservato a causa del fumo che invade la letteratura con le sue leggi di marketing e volgarizzazione della parola spesso trattata come merce da cui trarre profitto.



L’evento è in programma lunedì 22 luglio alle 21 nel Chiostro dei Domenicani, conduce Pino Cecere Jr., letture a cura di Maria Conte e gli interventi musicali di Franco, Giuliana e Vincenzo Gagliani.


Condividilo sui social