Centro “Raggio Di Sole” protesta della CGIL

Alla Cooperativa “Incerchio”

p.c.      Al Prefetto di Brindisi

Al Questore di Brindisi

Al Sindaco di S.Vito dei Normanni

Oggetto: manifestazione pubblica per il giorno 10/1/2020, alle ore 10,30, dinnanzi il comune di S.Vito (Br).

Da diversi mesi CGIL BRINDISI e FP CGIL hanno denunciato la illegittima gestione del passaggio di cantiere relativa al Centro Diurno Il Raggio di Sole presso il Comune di San Vito dei Normanni.

Dopo tante lotte la Cooperativa subentrante “Incerchio” assumeva a tempo determinato 4 dei 5 lavoratori appartenenti alla platea storica del servizio motivando tale scelta imprenditoriale con la incertezza di proseguire nel servizio.

Scaduto il contratto a tempo determinato il Presidente della Coop Incerchio, credendo di gestire danaro personale e di non dover rendere conto della clausola sociale presente nel capitolato di appalto, comunicava via mail ai lavoratori la sua intenzione di non assumerli nuovamente in ragione di una motivazione personalistica.

Con la presente, pertanto,  si invita e diffida Coop Incerchio a provvedere all’immediata assunzione dei 5 lavoratori appartenenti alla platea storica del servizio Centro Diurno Il Raggio di Sole.



Al Comune di San Vito dei Normanni, in qualità di committente, si chiede invece di intervenire affinché vigili in merito alla gestione del servizio ed al rispetto delle clausole contrattuali, tenuto conto, oltretutto, che il Sindaco e l’Assessora al ramo, in più occasioni, anche di carattere pubblico, hanno avuto modo di dichiarare che non si sarebbe perso nessun posto di lavoro, in ossequio alla prevista clausola sociale.

A tal fine, si preavverte che è stata indetta una manifestazione dinnanzi il Comune di San Vito dei Normanni, di cui all’oggetto, affinché si tengano nella dovuta considerazione e rispetto i diritti dei lavoratori appartenenti al servizio in questione.

Il Segretario Generale CGIL                                 Il Segretario Generale FP

Antonio Macchia                                                                Pancrazio Tedesco


Condividilo sui social