Premiazione per il concorso “Un’emozione chiamata virus”

Si è svolta ieri pomeriggio, giovedì 25 giugno 2020, in Piazza Marconi, a partire dalle ore 17 e nel rispetto delle disposizioni anti Covid-19, la manifestazione conclusiva del concorso a premi “Un’emozione chiamata virus”, organizzato dall’assessorato alla Pubblica Istruzione e Gentilezza del Comune in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII”, con l’obiettivo di coinvolgere bambini e ragazzi, attraverso la loro creatività, in un progetto che potesse aiutarli ad esprimere in modo chiaro e diretto le proprie emozioni e riflessioni, positive e negative, legate alla sospensione dell’attività scolastica a causa dell’emergenza Coronavirus.

La premiazione, prevista inizialmente per il 12 giugno, è stata differita a seguito delle ordinanze nazionali e regionali di sospensione delle manifestazioni all’aperto e con presenza di pubblico. Per queste ragioni, dopo l’ultima ordinanza del presidente della Regione Puglia, è stato possibile organizzare la premiazione prevedendo tre orari differenti per evitare assembramenti. Si ringrazia, a tal proposito, la locale Protezione Civile per il supporto logistico e la Cooperativa Sociale T.L. Service per aver omaggiato i partecipanti con biscotti e palloncini.



“Ringrazio, innanzitutto, i bambini, i ragazzi che hanno aderito al concorso – ha dichiarato l’assessora alla Pubblica Istruzione e Gentilezza, Tiziana Barletta – i loro genitori e insegnanti per averli sostenuti e incoraggiati a partecipare. Ricevere i loro elaborati è stato un piacere e un arricchimento allo stesso tempo. Tutti i lavori, a partire dai disegni, ai manufatti, alle poesie e riflessioni, raccontano in maniera molto delicata emozioni, stati d’animo, paure e speranze e tanta voglia di ricominciare. Gli 86 partecipanti hanno dimostrato davvero una grande sensibilità. Per la commissione è stato infatti molto difficile decidere e individuare i vincitori perché tutti hanno saputo distinguersi per qualcosa. Questo il motivo per cui si è deciso di consegnare piccoli doni anche a coloro che non hanno vinto uno dei premi messi in palio. Ringrazio il Dirigente scolastico per aver subito aderito e sostenuto l’iniziativa, i componenti della commissione per il tempo dedicato e le attenzioni dimostrate nella valutazione degli elaborati. Rinnovo i ringraziamenti agli esercenti che hanno contribuito e reso possibile la realizzazione di questo concorso, la locale Protezione Civile per il supporto logistico e la Cooperativa Sociale T.L. Service per aver omaggiato i partecipanti con biscotti e palloncini.”
Il concorso, nello specifico, prevedeva la produzione di elaborati individuali di vario genere (disegni, poesie e/o foto inedite, filmati, riflessioni, slogan in rima, testi di canzone e manufatti artistici) ed era rivolto a tutti gli alunni, di età compresa tra 6 e 14 anni, iscritti alla Scuola Primaria e Secondaria di 1° grado dell’ IC “Giovanni XXIII”.
Sono stati in tutto 86 i partecipanti nelle tre categorie previste: Orsetti (alunni delle classi 1° e 2° elementare), Coccinelle (alunni delle classi 3°, 4° e 5° elementare) e Leoni (studenti delle classi 1°, 2° e 3° media). Ai bambini e ragazzi non vincitori di uno dei premi messi in palio, oltre all’attestato di partecipazione, sono stati consegnati una confezione di biscotti e un piccolo dono per ricordare, attraverso questo concorso, il difficile e particolare momento vissuto.

La Commissione era composta dal sindaco Giovanni Allegrini, dall’assessora alla Pubblica Istruzione, Tiziana Barletta, dal Dirigente scolastico, Luca Dipresa, dalle Docenti Piera Andriulo e Fernanda Giglio e dall’Artista Vincenzo Vacca, ha decretato i seguenti vincitori e “Premi Speciali” nelle tre categorie:
Categoria Orsetti:
• 1° premio: Chiara Chirico
• 2° premio: Ilaria Saponaro
• 3° premio: Martina Racioppi
• Premio speciale: Sofia Leuzzi
• Premio speciale: Ernesto Eramo

Categoria Coccinelle:
• 1° Premio: Giuseppe Argentiero
• 2° Premio: Alessandro Argese
• 3° Premio: Alessandro Cavallo
• Premio Speciale: Rebecca Errico
• Premio Speciale: Veronica Nigro
• Premio Speciale: Arianna Ligorio

Categoria Leoni:
• 1° Premio: Davide Basile
• 2° Premio Chiara e Andrea Lorusso
° 3° Premio: Alessandra Maffei
• Premio speciale: Giuseppe Raguso


Condividilo sui social