Tre giorni al teatro Tex dell’ExFadda di San Vito dei Normanni

Di Emmanuele Lentini

Tex, il teatro dell’ExFadda, dà spazio agli artisti pugliesi under 35, con un bando dedicato a loro. Sono stati selezionati tre progetti che prevedono una tre-giorni di full immersion per i più piccoli nelle “residenze artistiche” preparate e realizzate dai vincitori. Infatti, l’evento è organizzato da “La Chimera”, una scuola d’arte contemporanea per bambini e bambine con sede a San Vito dei Normanni. Tra i tre vincitori della call c’è Gabriele Fanelli, fotografo 34enne di Francavilla Fontana (nella foto in alto). Gli altri sono Anna Dormio, un’artista visuale 26enne di Monopoli, e Giuseppe Abate, pittore e performer di Valenzano, di 33 anni. Il bando si chiama “Call per artisti pugliesi under 35”.



Il progetto

Il bando è stato finanziato dal progetto Funder35, promosso dalla Fondazione Cariplo, e darà la possibilità agli artisti vincitori di esprimersi per tre giorni insieme ai bambini de “La Chimera”. Le residenze artistiche saranno realizzate a novembre, dicembre 2020 e marzo 2021. E’ “un’occasione importante, abbiamo deciso di dare spazio e di valorizzare il lavoro dei giovani artisti emergenti – dichiara la direttrice de “La Chimera” Angela D’Urso (nella foto in basso) – Abbiamo aperto alle performance, che si svolgeranno all’interno del teatro Tex di San Vito”. 

Fonte: Brindisi Report


Condividilo sui social