L’iniziativa “Accendiamo le luci sulle malattie rare”

Una malattia non fa distinzione quando colpisce!

Questo concetto è stato purtroppo sperimentato da moltissime persone, specialmente nell’ultimo anno, e sono sempre di più coloro che sono riusciti a capire cosa significhi essere affetti da una malattia che può rendere soli e vulnerabili. Tante malattie rare non hanno una cura, ma è fondamentale per queste un’assistenza efficiente. 

I malati rari in Italia sono quasi 2 milioni e una parte consistente di essi sono bambini: questo dato non si può più trascurare. 



“L’Amministrazione Comunale di San Vito dei Normanni – afferma l’assessore alla Cultura ins. Alessandra Pennella – su proposta del consigliere comunale Luana Iaia, ha accolto l’appello di UNIAMO, la Federazione Italiana Malattie Rare: domenica 28 febbraio – grazie alla collaborazione della ditta Laghezza srl – accendiamo di azzurro (uno dei tre colori proposti) il nostro Municipio per dimostrare vicinanza a chi è affetto da queste malattie e porre all’attenzione della cittadinanza questa sensibile problematica”.#rarediseaseday#UNIAMOleforze


Condividilo sui social