giovedì, Giugno 20, 2024
Dalla Provincia

Arriva “Youpol” l’app contro bullismo e droga

Questa mattina, presso la Questura di Brindisi, è stata presentata la nuova App della Polizia di Stato “YouPol” contro bullismo e droga. Da oggi è in funzione questa applicazione che rende più semplice e, soprattutto, più immediato denunciare episodi di bullismo e spaccio di sostanze stupefacenti. Grazie all’App “YouPol”, scaricabile direttamente da Apple Store e Play Store, la segnalazione di tali atti criminali alla sala operativa della Questura può avvenire in maniera del tutto anonima.

L’utente ha anche la possibilità di effettuare una chiamata di emergenza, utilizzando un pulsante ben visibile di colore rosso, alla sala operativa della provincia in cui si trova.

Essere protagonisti del rispetto della legalità e tutelare la propria privacy sono i punti di forza di “YouPol” secondo il Questore Maurizio Masciopinto che ha anche sottolineato la possibilità offerta ad ogni utente di diventare cittadino attivo e di comunicare nel modo più condivisibile possibile.

Il prossimo anno scolastico questo progetto sarà esposto anche nelle scuole ma, in un mondo sempre più globale e condiviso, il messaggio arriverà ai destinatari molto prima della fine delle vacanze estive. O forse, è già arrivato. La prima segnalazione è giunta alla Questura ieri sera per un caso di spaccio di droga.


Condividilo sui social