lunedì, Giugno 17, 2024
San Vito dei Normanni

San Vito dei Normanni: interrogazione sulla discarica di Autigno

Il consigliere regionale del Movimento 5 stelle, il brindisino Gianluca Bozzetti a presentato al presidente della regione una interrogazione per conoscere cosa vuol fare l’ente al termine dei lavori di sicurezza della discarica di Autigno.

Bozzetti nella sua interrogazione tra l’altro scrive:

“La questione ambientale ed in particolare quella della gestione dei rifiuti è da sempre uno dei punti critici della provincia di Brindisi”, ha detto. “Il triangolo delle discariche delle contrade di Autigno, Mascava e Formica costituisce infatti per i territori confinanti di Brindisi, San Vito dei Normanni e Carovigno una vera e propria bomba ecologica per i cittadini. Per queste ragioni vogliamo vederci chiaro sulla possibile riapertura della discarica di Autigno.”


Il M5S interroga la Regione sul post-bonifica della discarica di Autigno
“L’area in cui sorge la discarica  è interessata da un diffuso inquinamento della falda, tanto che, se non attivati per tempo gli interventi necessari, si rischia la potenziale migrazione degli inquinanti con il possibile coinvolgimento di aree più vaste, come ad esempio la Riserva di Torre Guaceto. Per tutti questi motivi ho presentato un’interrogazione diretta al presidente Emiliano chiedendo chiarimenti in merito ad una possibile riapertura della discarica di Autigno ed in quali modalità e se, alla luce della forte compromissione delle matrici ambientali nel territorio di Brindisi, non ritenga piuttosto opportuno provvedere unicamente ad una celere ed efficiente bonifica dell’area”.

Potrebbe interessarti: http://www.brindisireport.it/cronaca/interrogazione-del-M5S-alla-Regione-Puglia-sul-futuro-della-discarica-di-Brindisi-Autigno.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BrindisiReportit/129694710394849



Potrebbe interessarti: http://www.brindisireport.it/cronaca/interrogazione-del-M5S-alla-Regione-Puglia-sul-futuro-della-discarica-di-Brindisi-Autigno.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BrindisiReportit/129694710394849


Condividilo sui social