giovedì, Giugno 20, 2024
San Vito dei Normanni

Oggi Turrisi davanti al Giudice

Venerdì 6 luglio, in mattinata, il 42enne sanvitese Francesco Turrisi, sarà interrogato nel carcere di Brindisi, dal GIP De Angelis per la gambizzazione, nei pressi di Via Carovigno, del carovignese di 33 anni Rocky Ancora, avvenuta la sera di martedì 3 luglio. Turrisi era stato chiamato nel bar perchè l’Ancora stava dando fastidio, dalla pistola del sanvitese sono partiti 5 colpi, 4 hanno raggiunto il carovignese alle gambe. L’uomo ricoverato al Perrino non è in pericolo di vita. L’accusa per Turrisi è di tentato omicidio, i Carabinieri, che stanno svolgendo le indagini, ascoltando anche altri testimoni presenti nel bar, hanno acquisito le immagini riprese dalle telecamere del posto.


Condividilo sui social