mercoledì, Giugno 19, 2024
San Michele Salentino

Approvato il regolamento delle entrate tributarie

Il Consiglio Comunale, con i voti della maggioranza, ha approvato il regolamento che disciplina la concessione di rateizzazioni per il pagamento delle entrate comunali di natura tributaria ed extratributaria per le quali non siano previste, relativamente alla specifica fase di riscossione dell’entrata, diverse forme di pagamento rateale, in base a norme di legge o regolamenti di settore già vigenti. 



Con questa approvazione l’Amministrazione intende perseguire due importanti finalità:
• una politica di equità fiscale, al fine di coinvolgere tutti i contribuenti all’assolvimento dell’obbligazione tributaria, tenendo conto delle rispettive capacità finanziarie senza sacrificare in alcun modo il dovuto;
• garantire, come servizio pubblico, la possibilità di rateizzare i tributi locali in presenza di situazioni di temporanea difficoltà economica.
Il principio di equità fiscale, dunque, si propone l’obiettivo di far rientrare le somme relative agli anni pregressi, in ottemperanza a quanto sancito dalla normativa tributaria anche con riferimento sia all’azione di riscossione coattiva che di prescrizione dell’obbligazione tributaria. In buona sostanza, si intende far pagare tutti per pagare in misura più equa.
“Consentiremo ai nostri concittadini ed agli utenti tutti della nostra Città – afferma l’Assessore al Bilancio, Michele Cordari – di poter dilazionare, rateizzare o compensare le imposte comunali. Si tratta di un atto che mira ad agevolare quei soggetti meno abbienti e che nel contempo garantirà all’Ente di mantenere inalterata la propria solvibilità.”
La rateizzazione delle entrate tributarie è conseguenziale, poi, ad un ulteriore servizio che l‘ Amministrazione sta per attuare: la fornitura di modulistica più completa e dettagliata, sia per i contribuenti che per i professionisti del settore.
Inoltre, è in programma l’attuazione della compliace (con le rispettive comunicazioni di invito ad adempiere) aprendo, di fatto, una ulteriore finestra di dialogo e di disponibilità con la platea dei soggetti interessati.


Condividilo sui social