lunedì, Giugno 17, 2024
Dalla Provincia

A Serranova il Festival BorgArti

Festival Borgarti, si torna in scena. Prosegue la programmazione del ricco cartellone di spettacoli tra Carovigno e Ostuni del Festival BorgArti. Una rassegna teatrale realizzata dall’Associazione Culturale ed Artistica S.M.T.M. con il sostegno di MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura” e con il partenariato dei Comuni di Carovigno e Ostuni. Otto spettacoli distribuiti in altrettante giornate, dall’8 al 30 settembre. Dopo il grande successo dei primi tre spettacoli ,“Nuda”, “St’America” e “Famiglia D’Amato”, è la volta di altri due appuntamenti: il 20 settembre con “Celeste” e il 21 settembre con “Angelo della gravità”.



Il primo andrà in scena nell’anfiteatro nei pressi del Centro visite di Torre Guaceto a Serranova a partire dalle ore 20.00, protagonista la compagnia Liberaimago di Napoli, con la regia del drammaturgo Fabio Pisano. “Lo spettacolo ha ottenuto diversi consensi: già inserito nel programma del Napoli Teatro Festival Italia 2018 e risultato Testo terzo classificato della VI edizione del Premio Nazionale di Letteratura “Teatro Aurelio”- spiega Maurizio Ciccolella, direttore artistico- Racconta la storia della “pantera nera”, quella  bellissima e fatale ragazzina di diciotto anni che, dopo il rastrellamento del ghetto romano ad opera dei tedeschi guidati da Kappler, decide di diventare una delatrice”.


Condividilo sui social