lunedì, Giugno 17, 2024
San Vito dei Normanni

Mattinata di cultura sanvitese per i giovani liceali

I liceali di classi prima e seconda del Liceo Leo di San Vito dei Normanni, accompagnati dai prof. Frallonardo, Galasso e Scavello, si sono recati presso la Chiesa di San Giovanni per una visita alla mostra “Sovente mi sovviene di San Vito – San Vito dei Normanni, la sua terra, il suo popolo” nell’ambito delle attività svolte dai Laboratori esperenziali – Percorsi tecnologici e interattivi- Mostre. L’iniziativa , proposta dalla Associazione Culturale Arcobaleno in collaborazione con il S.a.c. – La via Traiana” e patrocinata dall’Amministrazione Comunale si compone di foto e video dei luoghi, delle tradizioni e dei profili dei figli illustri della città, tra i quali Leonardo Leo, a cui la nostra scuola è dedicata, e Lanza del Vasto.



Gli studenti hanno potuto vivere un’esperienza ricca dal punto di vista formativo che li ha portati a conoscere e ad approfondire alcuni aspetti storici e culturali della città di San Vito dei Normanni. Non è mancata l’emozione nel momento del ricordo del prof. Lorenzo Caiolo, di recente scomparso, che con il suo operato ha dato lustro alla città di San Vito portando il suo nome fuori dai confini regionali nonché nazionali.
Preziosa si è rivelata la guida nella persona di Simone Saracino, grande sostenitore e cultore delle tradizioni popolari a cui si deve anche la realizzazione del Presepe Pasquale su idea dell’indimenticabile e illustre Arciprete Mons. Antonio Rosato.


Condividilo sui social