lunedì, Giugno 17, 2024
San Vito dei Normanni

Siamo caduti in una palude!

Fanno riflettere gli ascolti in TV di alcune trasmissioni delle reti Mediaset, che pur perdendo nelle percentuali auditel con i programmi Rai, incollano al video tanti telespettatori. Trasmissioni dove il “TRASH” la fa da padrona, e a tal proposito ci piace condividere un commento della nostra Maila Cavaliere.



“Più preoccupati di avere l’ultimo modello di telefono che di aiutare un uomo.Siamo nel mondo nuovo.
Il mondo nuovo è un romanzo fantascientifico di Huxley. Racconta di come in un prossimo futuro, in una società tecnologicamente avanzata “moriremo di divertimento”. 
Lo scenario, per certi versi, è simile a quello di 1984, ma la soggezione delle masse e il controllo psicologico non si ottengono con la paura ma con il divertimento, l’abbassamento del livello culturale e lo stordimento del pensiero critico, la felicità apparente.
Questo Mondo nuovo è qui e noi siamo impantanati in una palude di selfie, tormentoni, GFvip, show e primi piani del dolore, degrado metropolitano e revisionismo storico.
La letteratura è sempre lungimirante. Speriamo non torni ad avverarsi Fahrenheit 451.”

Foto di copertina: TgCom24


Condividilo sui social