giovedì, Giugno 20, 2024
San Vito dei Normanni

Inaugurazione della mostra “Sovente mi sovviene di San Vito”

Viene inaugurata, lunedì 6 agosto, alle ore 20, nella chiesa di San Giovanni, la mostra “Sovente mi sovviene di San Vito – San Vito dei Normanni, la sua terra, il suo popolo”, promossa dalla Associazione Culturale Arcobaleno e patrocinata dalla Amministrazione Comunale.

La mostra è realizzata in doppia lingua (italiano e inglese) e si compone di foto e video dei luoghi, delle tradizioni e dei profili dei figli illustri della città. È stata ideata e curata da Dario Romano e Simone Saracino, due giovani sanvitesi amanti della propria terra che, con questa iniziativa, intendono farla conoscere ai turisti e farla apprezzare maggiormente agli stessi sanvitesi.



L’inaugurazione si tiene nel giorno anniversario del battesimo di uno dei figli più illustri di questa città, Leonardo Leo (per l’occasione verrà esposto l’originale dell’atto di battesimo). Del compositore sanvitese, peraltro, sono le musiche di sottofondo che accoglieranno i visitatori.

Di Lanza del Vasto, altro eminente personaggio che ha avuto i natali a San Vito dei Normanni, è il verso riportato nel titolo della mostra (“Sovente mi sovviene di San Vito”).

Una sezione, curata dal “S.a.c. La Via Traiana”, sarà dedicata alla musica popolare. Lo staff del S.a.c., terrà anche ogni fine settimana dei laboratori esperienziali in tema.

La mostra si potrà visitare fino al 2 settembre tutti i giorni dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 18 alle 21 e, per volere degli organizzatori, è dedicata a Marco Marraffa, cultore della memoria cittadina, nel decennale della sua scomparsa.


Condividilo sui social