mercoledì, Giugno 19, 2024
Dalla Provincia

La Questura intensifica i controlli nei giorni di maggiore affluenza

I servizi straordinari di controllo del territorio disposti, a seguito di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, dal Prefetto di Brindisi Michela La Iacona e attuati dal Questore di Brindisi Annino Gargano, nelle funzioni proprie di Autorità provinciali di pubblica sicurezza, continueranno anche in questo periodo di maggior afflusso di vacanzieri, in maniera costante ed incessante rivolgendo, con il coinvolgimento di tutte le Forze di Polizia e delle Polizie Locali nel proprio ambito di competenza, una particolare attenzione su tutto il territorio provinciale.




La Polizia di Stato sarà impegnata con le varie articolazioni della Questura, tra cui gli Acquascooter, delle Specialità della Polizia di Stato (Polizia di Frontiera, Stradale e Ferroviaria), le Unità Cinofile, al fine di garantire un’estate in sicurezza.
In particolare, il Questore di Brindisi ha inteso intensificare l’attività di controllo del territorio predisponendo mirati servizi nei luoghi di aggregazione e di maggior afflusso turistico, con particolare riguardo lungo la fascia costiera che proseguiranno anche nel corso delle prossime settimane e per tutto l’arco estivo anche con lo scopo di garantire un sereno esodo dei villeggianti.


La Polizia di Frontiera intensificherà i servizi per questo periodo di maggiore intensità di traffico di turisti e veicoli al fine di rendere più fluido il flusso dei passeggeri.
Sulle maggiori arterie extraurbane, oltre ai controlli sul rispetto dei limiti di velocità e del divieto di utilizzo del cellulare alla guida, le pattuglie della Polizia Stradale svolgeranno servizi mirati al controllo delle condizioni psicofisiche dei conducenti. Al pari, la Polizia Ferroviaria, ha incrementato i servizi dedicati in stazione e a bordo treno.


Condividilo sui social