domenica, Luglio 21, 2024
San Vito dei Normanni

San Vito dei Normanni: Ennesimo nigeriano fermato dai Carabinieri perchè sprovvisto di titolo di viaggio

Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria, O.V. 33enne di origine nigeriana, domiciliato in San Pietro Vernotico, per “interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità”.

L’uomo era sprovvisto di valido titolo di viaggio e all’invito rivoltogli dal personale preposto al controllo, si è rifiutato di scendere dall’autobus di linea della società S.T.P., tratta Ceglie Messapica – Brindisi, turbando la regolarità del pubblico servizio di trasporto e provocando lieve ritardo alla circolazione.

Dall’inizio del 2018, dati alla mano, sono 6 le persone denunciate dai Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi per il reato di interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di pubblica utilità. Queste sono state sorprese sugli autobus di linea della società S.T.P. nelle varie tratte che interessano i Comuni della provincia, sprovviste del titolo di viaggio. E nella circostanza, all’invito indirizzatogli dal personale preposto al controllo, di scendere dagli autobus, hanno risposto con un deciso rifiuto e non hanno voluto fornire le proprie generalità.
A causa di un tale comportamento hanno turbato la regolarità del pubblico servizio di trasporto e provocato ritardi nella tabella di marcia.


Condividilo sui social